Vatican Museums through my eyes

Vatican Museums through my eyes

Italian Version below*

My body and my soul will never get tired of this place.

[…] On November 28th we returned to the Sistine Chapel and we opened the Gallery, where you can see more closely at the vault. Being very narrow, one pushes forward with a certain difficulty and with an apparent danger, along the iron bars; so those who suffer from dizziness risk it. But everything is compensated by the spectacle of the immense masterpiece. And at this moment I am so enthusiastic about Michelangelo, that even nature does not satisfy me more after him, not being able to see it with eyes as big as his. If there was at least a means, to fix these images well in the soul! Of course, all I can get from the branches and drawings of his works, I will take with me […].

J.W. Goethe – Journey to Italy (1786-1788)

Read more: HERE

Insights: Augustus of Prima Porta Laocoon Apoxyomenos Vatican Biga

Support #laculturachevince, help sharing.

All rights reserved*


Il mio corpo e la mia anima non si stancheranno mai di questo luogo.

[…] Il 28 novembre ritornammo nella Cappella Sistina e ci facemmo aprire la Galleria, dove si può veder più da presso la volta. Essendo molto stretta, ci si spinge innanzi con una certa difficoltà e con un apparente pericolo, lungo le sbarre di ferro; per cui chi soffre di capogiro vi si azzarda. Ma tutto è compensato dallo spettacolo dell’immenso capolavoro. E in questo momento io sono talmente entusiasta di Michelangelo, che nemmen la Natura mi soddisfa più dopo di lui, non potendola vedere con occhi grandi come i suoi. Se ci fosse almeno un mezzo, per fissar bene nell’anima imagini tali! Certo, tutto quanto posso procurarmi di rami e di disegni delle sue opere, lo porterò con me […].

J.W.Goethe – Viaggio in Italia (1786-1788)

Per saperne di piùQUI

Approfondimenti: Augusto di Prima Porta Laocoonte Apoxyomenos Biga Vaticana

Sostieni #laculturachevince, aiuta la condivisione.

Tutti i diritti sono riservati. E’ vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Selenia Morgillo.

2 Replies to “Vatican Museums through my eyes”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.