The Colosseum’s underground levels

The Colosseum’s underground levels

Italian Version Below*

After the inauguration of the Colosseum in 80 AD under the reign of Emperor Titus, the wooden structures of the pre-arena were promptly replaced by a masonry system, with Domitian.

The basement of the Colosseum formed the backstage of the great scenic machine in which animal hunts alternated in the morning and gladiator fights in the afternoon. 

The so-called backstage of the Flavian Amphitheater was on two levels, today you will find only the floor (basement) and the reconstructed arena (1999), so you have to imagine the intermediate level.

14 corridors of different sizes occupy the entire area below the arena, you will feel like you are walking through a huge labyrinth. 

Try to imagine the atmosphere of the past, first of all, there was no natural light like today, the arena is only partially reconstructed, it was a hidden and dark world, where slaves worked hard to maneuver winches, hoists, mobile platforms in the best possible way. 

As I often tell my tourists, “what seems magnificent to you today, the heart of the Colosseum, was once not exactly like that, in fact it was the worst place”.

The height of the cabin compartment (cage / lift) did not initially allow the lifting of people, but only of small animals.

Following the fire of 217 AD, which caused enormous damage to the building, a new lift system was installed which reached the number of 60 and a variable height from 090 x 1.30 / 1.40 m.

Today, the underground stretches for about half a hectare. 

The full experience ticket allows a visit that includes the underground, you will see the terminal part of the corridor of the Ludus Magnus (gladiator gym), you will be moved by the reconstruction of a freight elevator that took place in 2015, you will walk in history and smile because at times it will seem because no, to be in a film, one of those that we like so much and always make us think of the acclamation of 70 thousand spectators …. “MASSIMO, MASSIMO“. 

You will continue with the arena and the second ring.

At the end of the tour you will feel ready to fight like real gladiators and you will thank your Tour Guide for introducing you to a fascinating world full of myths, legends and a lot of history!!

Check more about “Colosseum & Friends”:

Colosseum – Flavian Amphitheater

Info Ticket: Parco / CoopCulture

Follow me on IG/FB: selenia_eyeonart

Contac me for a Private tour!

All rights reserved*


Dopo l’inaugurazione del Colosseo avvenuta nell’80 d.C. sotto il regno dell’Imperatore Tito, le strutture di legno della pre-arena furono prontamente sostituite da un impianto in muratura, con Domiziano.

I sotterranei del Colosseo, costituivano il dietro le quinte della grande macchina scenica in cui si alternavano le cacce degli animali al mattino ed i combattimenti gladiatori al pomeriggio. 

Il cosiddetto backstage dell’Anfiteatro Flavio, era articolato su due livelli, oggi troverete solo il piano di calpestio e l’arena ricostruita (1999), dovete quindi immaginare il livello intermedio.

14 corridoi di diverse dimensioni occupano tutta l’area sottostante l’arena, vi sembrerà di camminare in un enorme labirinto. 

Provate ad immaginare l’atmosfera di un tempo, innanzitutto, non vi era luce naturale come oggi, essendo ricostruita solo parzialmente l’arena, era un mondo nascosto e buio, dove gli schiavi si affannavano per manovrare al meglio argani, montacarichi, piattaforme mobili.

Come spesso racconto ai miei turisti, “quello che oggi vi sembra magnifico, il cuore del Colosseo, un tempo non era esattamente così, anzi era il luogo peggiore”.

Per azionare simultaneamente i montacarichi (28 in un primo momento) erano necessarie circa 224 persone!! Pazzesco! 

L’altezza del vano cabina (gabbia / ascensore) non consentiva inizialmente il sollevamento di persone, ma solo di animali di piccola taglia.

A seguito dell’incendio del 217 d.C., che causò grandissimi danni all’edificio, fu installato un nuovo impianto di montacarichi che raggiunsero il numero di 60 ed un’altezza variabile dai m.090 x 1.30/1.40.

Oggi, i sotterranei si estendono per circa mezzo ettaro.

Il biglietto full experience consente una visita che include i sotterranei, scorgerete la parte terminale del corridoio del Ludus Magnus (palestra dei gladiatori), vi emozionerete dinanzi alla ricostruzione di un montacarichi avvenuta nel 2015, camminerete nella storia e sorriderete perchè a tratti vi sembrerà perchè no, di essere in un film, in uno di quelli che tanto ci piacciono e ci fanno pensare sempre all’acclamazione di 70 mila spettatori….”MASSIMO, MASSIMO”. 

Continuerete con l’arena e con il secondo anello.

Al termine del tour vi sentirete pronti a combattere come dei veri gladiatori e ringrazierete la vostra Guida Turistica per avervi fatto conoscere un mondo affascinante ricco di miti, leggende e di tanta storia!!

Info e Biglietti: Parco / CoopCulture

Scopri di più sul Colosseo, clicca Qui

Vuoi scoprire la storia di un altro grande Anfiteatro, clicca Qui

Sostieni la cultura che vincea, aiuta la condivisione!

Segui le mie pagine IG / FB: selenia_eyeonart

Contattami per un magnifico Tour Privato!

Tutti i diritti sono riservati. E’ vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Selenia Morgillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.