Tag: Antonio Canova

Canova, neoclassicismo e vigore con Ercole e Lica

Il gruppo scultoreo di Ercole e Lica fu commissionato dal principe Onorati Gaetano d’Aragona allo scultore Antonio Canova nel 1795. Successivamente, nel 1800, l’opera fu acquistata dal banchiere Giovanni R. Torlonia che volle collocarla nel Palazzo di famiglia in Piazza Venezia. All’inizio del XX secolo il Palazzo Torlonia fu demolito e l’opera canoviana, dopo una…

Share

Antonio Canova e la ricerca dell’equilibrio: Amore e Psiche

Apuleio nella sua opera più importante, le Metamorfosi o l’Asino d’oro, narra della favola di Amore e Psiche, giovane fanciulla mortale dalla bellezza che eguaglia Venere. L’opera di Antonio Canova, datata al 1788, appartiene al gruppo delle allegorie mitologiche, oggi esposta al Museo del Louvre. Ne esistono altre due versioni, di cui una con i…

Share